Pubblicati da Greta Beneforti

Una lavanda speciale

Si chiama lavanda ibrida (o lavandino), ma non pensiate che sia meno pregiata della lavanda, al contrario, la lavanda ibrida è più canforata della lavanda ed ha maggiori proprietà antisettiche.

Sospensione Maremma Agricola

Come per ogni nuova azienda che entra c’è un tempo di rodaggio per valutare la reciproca soddisfazione nella collaborazione, a partire da questa settimana di comune accordo con Maremma Agricola, che ci forniva ortaggi, fermiamo gli acquisti.

I segreti di una buona polenta

Una buona polenta è quel che ci vuole, anche a primavera, purché preparata con le giuste attenzioni, ce ne parla Fulvia Mantovani, socia della Cooperativa IRIS (nostro fornitore) e appassionata di cucina biologica. “Il segreto per una buona polenta è ovvio una buona farina, ma importante è anche come viene preparata.”

Risotto ai carciofi, tartufo e funghi

Risotto ai carciofi, tartufo e funghi, la “ricetta che piace a mia figlia” scritta da Giulio in pieno stile Giulio: se lo avete fatto ad-hoc, la digestione durerà qualche giorno, è normale, ma si vive una volta sola.

Siamo diventati soci di Tatawelo

Siamo diventati soci di Tatawelo

Cari, tra i nuovi prodotti c’è il caffè del progetto Tatawelo, nato per sostenere le comunità indigene zapatiste del Chiapas, in Messico, attraverso la commercializzazione del caffè, non è dunque un fornitore di caffè qualunque, è una coop di consumo di cui ora siamo soci.

Incontro on-line sull’assicurazione etica

Un incontro online per conoscere le caratteristiche del Progetto RC Auto ETICAR, l’assicurazione etica dedicata ai consumatori critici e ai GAS, dai principi fondanti agli aspetti operativi. Perché anche un’assicurazione può essere etica!

Cavolo rosso alla tirolese

Di questi tempi dovrebbe essere freddo, invece le temperature più alte accelerano la maturazione di alcuni ortaggi che rischiano di rovinarsi, per questo abbiamo pensato ad un’offerta e ad una ricetta.

Ci siamo dati queste regole

La ricerca dei fornitori è una delle parti che più ci qualificano, il produttore che voglia parteciapre è tenuto a seguire i principi che ci hanno guidato fin’ora, che sono: IMPRESCINDIBILI a) Produzioni attente e rispettose della natura, delle sue risorse e della salute di chi lavora e di chi acquista, non solo e non […]