#Coronagiro

Cari,
portare le spese in questo periodo significa dare ancora più senso al nostro “Pulmino Contadino”: garantire continuità alle abitudini, alle relazioni, è un sostegno pratico ed emotivo a soci e socie tutte, ma soprattutto ai nostri produttori, che potranno continuare a far conto economicamente sui nostri acquisti. Abbiamo ricevuto messaggi e pensieri come mai prima: grazie.
Ma, ovviamente, bisogna muoversi in sicurezza, tutti.

Ecco come abbiamo organizzato il giro di raccolta prodotti e consegna delle spese:

– I carichi di merce di ogni produttore verranno fatti con i dovuti accorgimenti previsti dalle attuali norme igieniche di sicurezza.

– In magazzino lavoreranno tre soci che, grazie allo spazio a disposizione, potranno lavorare anche loro rispettando le misure igieniche previste.

– Le consegne saranno fatte da due sole persone, ciascuna con la propria auto.

– Il ritiro da parte di ognuno/a di noi può avvenire altrettanto in tranquillità:
Le cassette possono essere ritirate facendo attenzione a mantenere le distanze reciproche. Inoltre possono essere lasciate in un punto specifico richiesto (esempio: dentro al cancello, nel cortile, nel garage, nell’auto di qualcuno), senza quindi incontrare persone o, in ogni caso, potendo mantenere comunque la distanza.

Nel caso abbiate esigenze organizzative particolari, contattateci senza problemi.

Ad esempio: una socia, ha chiesto che le cassette vengano depositate all’interno del cancello di ingresso, dove verranno prelevate via via dagli altri/e del gruppo, che non dovranno quindi entrarle in casa per il ritiro.

E potremo gustarci i nostri acquisti come sempre, con ulteriore serenità.

Contattateci senza problemi