A cosa non rinunciamo

ricordiamo i nostri valori

Cari, abbiamo sentito il desiderio e il dovere di scrivere questa lettera per ricordare a tutte/i i principi che da sempre hanno accompagnato il modus operandi della nostra associazione. Principi di cui non potremmo ne ora ne in futuro fare a meno.

Il 18 gennaio 2012 abbiamo stilato l’atto costitutivo contenente 17 punti che riteniamo siano fondamentali. Sono il frutto di un lungo lavoro di ricerca e conoscenza del territorio, di incontri, riflessioni e confronti con altre realtà già esistenti. I suddetti punti sono consultabili nello statuto pubblicato sul sito del “PULMINO CONTADINO”. Statuto che tra l’altro dovrà essere aggiornato ed approvato dall’assemblea dei soci per l’adeguamento alle nuove norme del terzo settore.

La nostra associazione è chiaramente apartitica e svolge un’attività di promozione e di utilità sociale allo scopo di diffondere benessere attraverso un’economia volta a migliorare e preservare l’ambiente, la salute, la legalità e la qualità dei rapporti sociali, favorendo la diffusione di prodotti di comprovata salubrità, di elevata qualità organolettica, rispettosi della natura e del lavoro dell’uomo, con prezzi adeguati a chi produce e accessibili al consumatore, questo reso possibile anche dal fatto che l’acquisto viene effettuato direttamente dal produttore. Creandosi così un rapporto diretto ed equilibrato favorendo una relazione improntata sulla fiducia, solidarietà e consapevolezza di scelte personali e collettive.

La dimensione collettiva è centrale nel Pulmino, per questo consegniamo a gruppi e non a singoli, per favorire l’incontro tra vicini di casa, colleghi, compaesani, persone che probabilmente hanno diverse vedute.

Naturalmente la nostra scelta è principalmente rivolta all’economia locale preferendo le aziende degli agricoltori sensibili alla salvaguardia della biodiversità, rispettosi del territorio e dei ritmi naturali. Per gli altri settori la scelta si è rivolta verso aziende con maggiore sostenibilità ecologica e sociale dei processi produttivi.
E’ nello spirito dell’associazione promuovere ed informare della propria esistenza organizzando momenti di aggregazione per tutti, volti anche a sensibilizzare e coinvolgere le istituzioni e le scuole sui temi dello sviluppo locale e solidale, ed inoltre favorire la nascita e la crescita di gruppi di acquisto mettendosi a disposizione per supporto logistico ed organizzativo.

Infine riteniamo importante promuovere e favorire lavoro con valore sociale aggiunto e riteniamo molto costruttivo collaborare con altri enti, associazioni, organizzazioni e gruppi, che si propongono con finalità analoghe, anche per lo scambio di dati ed esperienze sociali ed economiche.
Per la realizzazione di tali finalità tanto è stato fatto, ricordiamo qui solo alcune evidenze maggiori: la distribuzione dei prodotti, l’attività di trasformazione in carcere, l’intervento nelle scuole, la programmazione delle semine tra produttori.

La crescita dell’Associazione “Pulmino contadino” negli ultimi tempi ha comportato una mole notevole di lavoro, cui fin’ora hanno fatto fronte alcuni volontari, questo come sappiamo ha creato non poche difficoltà e scompensi. Per il futuro fermo restando l’apporto determinante dei soci volontari, che ci auguriamo essere numerosi, intendiamo retribuire alcune figure, vuoi per l’elevato impegno richiesto in termini di tempo, vuoi per particolari capacità necessarie che non siano disponibili all’interno dell’associazione.
Consapevoli che ancora tanto c’è da fare, innanzitutto far ripartire la distribuzione, domenica prossima 17 gennaio 2021 ore 18:00 on-line all’Assemblea Generale speriamo che ci siano anche soci disponibili a entrare nel Consiglio Direttivo per sostenere questo programma con la maggior ricchezza possibile.
Ricorda: Assemblea on-line domenica 17 gennaio 2021 ore 18:00 

Questo messaggio è del gruppo di soci che sta lavorando alla ripartenza.

Per proporre la propria disponibilità a candidarsi, scrivete a info@pulminocontadino.it