Piccoli Frutti della Val Sangone

una manciata di piccole aziende

Una cooperativa di una manciata di piccole aziende giovani che si sono consorziate per produrre quello che nessuna di esse avrebbe avuto la forza e la capacità di fare singolarmente.

La cooperativa Piccoli Frutti della Val Sangone sta rivitalizzando in maniera rigorosa e professionale un’area semiabbandonata alla fine della Val Sangone, con tecniche rispettose e innovative di intervento sui terreni e sulla acidificazione necessaria, p.e. nella coltivazione dei mirtilli senza usare le torbe provenienti dai paesi dell’est Europa, oltre i mirtilli selvatici che sono in alcuni prodotti. Opera anche nella silvicoltura in modo sostenibile collaborando con il parco Veglia-Devero.

Presentiamo qui il succo di mirtillo presente nel nostro catalogo.

Alcune ragioni alla base della scelta del Bag In Box:

  • Maggior rapidità di invasettamento, con riduzione della permanenza ad alta temperatura del succo nella sua produzione.
  • Ottima conservabilità al confronto con la bottiglia: vi è minor ingresso di aria e spore di microrganismi durante la fase di consumo allungandone di molto la durata, inoltre vi è la possibilità di coricare la confezione e tenerla in frigo.
  • Riduzione peso imballo: per 3 l di prodotto con il Bag In Box ci sono 0,300kg di imballi (plastica e carta riciclabili 100% separatamente) contro 5,4kg di vetro impiegato nl confezionamento di pari quantità
  • Minore fragilità dei colli nelle spedizioni e nei trasporti.
  • Le pareti a contatto con l’alimento sono garantite esenti da composti pericolosi per la salute come Ftalati e Bisfenolo.
  • Minori costi per litro prodotto: circa il 70% dell’invasettamento tradizionale in vetro.

Dolcificazione con Succo di mela concentrato

Il succo di mela concentrato deriva da sole mele piemontesi spremute a freddo a ricavare un succo limpido.

Il succo viene poi concentrato a bassa temperatura sino ad avere una concentrazione degli zuccheri originali del frutto pari al 70% del suo peso. La quantità di succo è inferiore al 10% del prodotto
Usare questo prodotto pertanto non equivale a ridurre gli zuccheri aggiunti oppure a ridurre l’apporto calorico dell’alimento.

Però…

  • Si riduce leggermente l’indice glicemico del prodotto finito in virtù di una maggior presenza di fruttosio
  • Si utilizza una materia prima zuccherina nazionale a km 0 al posto di zuccheri esotici, in cui spesso il valore di acquisto sostiene il settore della logistica e dei trasporti più che le agricolture dei paesi emergenti.
  • Si valorizza la produzione locale di mela BIO “di seconda scelta”, rilevante quota di produzione dei sistemi colturali biologici.

Abbiamo deciso di renderlo disponibile anche sfuso, per acquisti di un litro, o un litro e mezzo, in questo caso è d’obbligo venire in magazzino con un proprio contenitore.

Non resta che assaggiarlo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.