L’importanza del feedback

Cari, in questi anni abbiamo composto un paniere di prodotti che nella grande maggioranza si sono consolidati e hanno avuto il nostro gradimento,

in parte i prodotti freschi e soprattutto quelli nuovi che arrivano, sono prove, esperimenti che facciamo assieme, il cui esito non è scontato. Diventa essenziale un feedback da parte di chi acquista

, constatazioni e opinioni, poi un’opinione è solo un’opinione, ma se poi si sommano…

Recentemente molto ben accolti sono risultati i prodotti di Nomadelfia, il burro soprattutto e anche formaggi e vino hanno un eccellente riscontro. Invece qualche tempo fa una partita di patate e anche qualche cocomero non erano all’altezza, solo una tempestiva segnalazione permette di intervenire prima del giro successivo, per il bene di tutti. Sulla pasta fresca p.e. se ci fossero state più segnalazioni, saremmo potuti intervenire prima.

La Pasta fresca

riprendiamo gli ordini pagando il prezzo a peso lordo

Come avrete notato abbiamo sospeso per quasi un mese le consegne. Il motivo era semplice, diversi casi di una evidente discrepanza tra pesi ordinati e prezzi pagati (grazie a chi ha segnalato). Abbiamo quindi dovuto, anche in considerazione della soddisfazione sul prodotto, (il cui cambio di qualità rispetto la precedente gestione è evidente) e sulla convinzione di sostenere un bel progetto, di rivedere gli accordi presi.

Come accade quando si sperimentano strade nuove, la soluzione è stata definita in modo originale venendosi entrambi incontro, d’ora in avanti riprendiamo gli ordini pagando il prezzo a peso lordo. Quindi nel fare l’ordine considerate che circa tra ½ etto e 1 hg a seconda del quantitativo ordinato, va nella confezione, e poi nel riciclo carta anziché nel nostro stomaco. Questa operazione ci permette di acquistare ai prezzi bassi che paghiamo. Penalizza in parte chi acquista bassi quantitativi, d’altra parte, spesso per poca attenzione nel fare l’ordine, più volte è successo che qualcuno ordinava solo 1 hg di pasta, magari di gnocchi. La richiesta a tutti i soci per le prossime consegne è verificate i pesi e segnalare eventuali discrepanze.

Biscotti

La Colazione di Iris

Fin’ora non ha portato ad alcun esito la ricerca di biscotti che siano prodotti localmente e che seguano le nostre indicazioni, ci siamo pertanto rivolti alla produzione Iris, abbiamo fatto l’ordine minimo, poi quando li abbiamo assaggiati vedremo se continuare.
Ecco i biscotti Iris

La Pasta

Il grande formato del progetto Sterpaia

Con lo stesso ordine dei biscotti abbiamo preso la pasta Iris e ci hanno fatto uno sconto su penne e spaghetti di semolato ora a 1,05 il pacchetto. Da un po di tempo fatichiamo ad avere pasta che sia frutto delle coltivazioni artigianali locali, le paste del progetto Sterpaia la cui qualità era molto apprezzata, fatte con cura e con tempi di essiccazione lunghissimi, a causa del prezzo, hanno visto crollare a zero gli ordini del pacchetto tradizionale. Abbiamo valutato diverse proposte, ma spesso il prezzo ci ha dissuaso, consapevoli delle difficoltà la Sterpaia ha varato confezioni più convenienti, da 2,5 kg abbiamo preso in prova gli Iris e la Fregola.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.